Saturday 20 January 2018
 
Home News
 
 
  :: Main Menu
  • Home
  • l'Azienda
  • Contatti
  • News
  • Struttura aziendale
  • FAQ
  • Gare e Concorsi
  • Atti deliberativi
  • Comunicazione - URP
  • Farmacovigilanza
  • Comitato Etico Palermo 1
  • DISABILI Prog. ANCORA
  • Comitato Consultivo
  • Costruire_Salute
  • Regolamenti
  • Internazionalizzazione e Ricerca Sanitaria
  • Prevenzione Osteonecrosi Mascellari PROMaF
  • Amministrazione Trasparente
  • Attività del CQRC
  • Cardiologia Interventistica
  • Intranet
  • Portale Appalti
  • Urologia















  •   Comunicazioni:
     
    Linee guida - Corretta prassi Igienico-Comportamentale nel Complesso Operatorio


    Uso in sicurezza della formaldeide


    POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.
    protocollo.aoup@pec.policlinicogiaccone.it


    Epidemia Epatite A - Tramissione schede per la rilevazione dei dati

    Allegato 1

    Allegato 2


    Elenco dei debiti fornitori ai sensi Art. 8 Legge n. 64/2013


    Comunicazione orario estivo punti cassa Ticket - intramenia - Cartelle Cliniche - Prestazioni Aziendali - mesi Luglio e Agosto 2013


    CIO
    Delibera 493-19/06/2013 – Approvazione programma di prevenzione delle infezioni ospedaliere e protocollo di sorveglianza ambientale


    Gestione dei rifiuti sanitari


    Rettifiche alle graduatorie definitive degli Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010.

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2009

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2010


    Nota Direzione Sanitaria sul sistema di notifica delle Malattie Infettive

    Scheda per segnalazione di caso sospetto di Malattia Infettiva


    Si informa che sulla Intranet nella cartella "Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010" della sezione "Documenti Aziendali" sono state pubblicate le graduatorie definitive degli aventi diritto.


    Avviso ASP di Catania su pubblicazione n. 3 bandi nella GURS speciale concorsi n. 10 del 29/07/2011


    Linee guida - Corretta prassi Igienico-Comportamentale nel Complesso Operatorio


    Delibera per l'istituzione Ufficio dei Procedimenti Disciplinari (U.P.D.)

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa S.S.N.


    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale medica e veterinaria S.S.N.

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale del comparto S.S.N


    Attività condotte per ridurre il rischio clinico nel 2010


    Guida alle prestazioni di diagnostica di laboratorio

    Replicazione cellulare in laboratorio delle cellule che formano i vasi sanguigni umani Print E-mail
    07 giu 2003

    Durham (Nord Carolina), 6 giu. - Un passo in avanti verso la creazione di arterie e vasi sanguigni 'naturali' grazie a un gene scovato nelle cellule tumorali. I ricercatori della Duke University di Durham, nello Stato della North Carolina, in Usa, sono riusciti a fare un salto in avanti nella replicazione cellulare in laboratorio delle cellule che formano i vasi sanguigni umani grazie all'introduzione di un gene, l'hTert, che determina la proliferazione delle cellule cancerose.

    La scoperta e' pubblicata su Embo Reports, il Journal of the European Molecular Biology Organisation. Oggi i chirurghi sono costretti a impiantare vene e arterie di plastica, ''ma in un futuro non troppo lontano potrebbe essere possibile coltivare a parte vasi sanguigni naturali da reimpiantare nel paziente'', ha spiegato la coordinatrice della ricerca, Laura Niklason.

    Il gene hTert, opportunamente inserito nelle cellule muscolari da cui si generano i vasi sanguigni, infatti, consente alle cellule di proseguire la loro replicazione, piu' di quanto osservato finora, avvicinandosi alla realizzazione di vasi sanguigni completamente formati. ''Questo ci consentira' di 'ingegnerizzare' arterie umane robuste che potrebbero essere utilizzate per gli interventi di by pass'', ha spiegato la scienziata.

    I vasi sanguigni, infatti non sono dei semplici tubi attraverso cui passa il flusso sanguigno, ma un mix complesso di cellule muscolari che li rivestono e tessuto connettivo che si contrae e rilascia a seconda della quantita' di sangue in passaggio. Ma le cellule usate per realizzare i vasi sanguigni, quelle muscolari, ora non sono in grado di portare a compimento il processo ''perche' non hanno abbastanza vita da consentire la replicazione fino alla realizzazione completa del vaso sanguigno.

    Un inconveniente aggirabile utilizzando proprio quel gene che consente alle cellule tumorali di proseguire la loro replicazione'', ha concluso la Niklason. (Adnkronos Salute)

     

    Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

     

     



    Webmail Login
    Username (nuovo sistema)

    Password
       

    Hit Counter
    9164051 Visite

    Browser Prefs
    Aggiungi ai preferiti
    Imposta homepage

    Who's online
    Sono connessi 117 ospiti e 0 utenti registrati

    Extranet
    Username
    Password
     









    Informativa sui Cookies
    Leggi qui l'informativa sui cookies

    Copyright 2002-2005© - All rights reserved - Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico "Paolo Giaccone" Palermo