Friday 19 January 2018
 
Home News
 
 
  :: Main Menu
  • Home
  • l'Azienda
  • Contatti
  • News
  • Struttura aziendale
  • FAQ
  • Gare e Concorsi
  • Atti deliberativi
  • Comunicazione - URP
  • Farmacovigilanza
  • Comitato Etico Palermo 1
  • DISABILI Prog. ANCORA
  • Comitato Consultivo
  • Costruire_Salute
  • Regolamenti
  • Internazionalizzazione e Ricerca Sanitaria
  • Prevenzione Osteonecrosi Mascellari PROMaF
  • Amministrazione Trasparente
  • Attività del CQRC
  • Cardiologia Interventistica
  • Intranet
  • Portale Appalti
  • Urologia















  •   Comunicazioni:
     
    Comunicazione orario estivo punti cassa Ticket - intramenia - Cartelle Cliniche - Prestazioni Aziendali - mesi Luglio e Agosto 2013


    Uso in sicurezza della formaldeide


    POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.
    protocollo.aoup@pec.policlinicogiaccone.it


    Epidemia Epatite A - Tramissione schede per la rilevazione dei dati

    Allegato 1

    Allegato 2


    Elenco dei debiti fornitori ai sensi Art. 8 Legge n. 64/2013


    Comunicazione orario estivo punti cassa Ticket - intramenia - Cartelle Cliniche - Prestazioni Aziendali - mesi Luglio e Agosto 2013


    CIO
    Delibera 493-19/06/2013 – Approvazione programma di prevenzione delle infezioni ospedaliere e protocollo di sorveglianza ambientale


    Gestione dei rifiuti sanitari


    Rettifiche alle graduatorie definitive degli Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010.

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2009

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2010


    Nota Direzione Sanitaria sul sistema di notifica delle Malattie Infettive

    Scheda per segnalazione di caso sospetto di Malattia Infettiva


    Si informa che sulla Intranet nella cartella "Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010" della sezione "Documenti Aziendali" sono state pubblicate le graduatorie definitive degli aventi diritto.


    Avviso ASP di Catania su pubblicazione n. 3 bandi nella GURS speciale concorsi n. 10 del 29/07/2011


    Linee guida - Corretta prassi Igienico-Comportamentale nel Complesso Operatorio


    Delibera per l'istituzione Ufficio dei Procedimenti Disciplinari (U.P.D.)

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa S.S.N.


    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale medica e veterinaria S.S.N.

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale del comparto S.S.N


    Attività condotte per ridurre il rischio clinico nel 2010


    Guida alle prestazioni di diagnostica di laboratorio

    Gli ospedali svedesi cercano medici italiani Print E-mail
    11 giu 2003

    Non e' solo il Regno Unito a puntare sui medici italiani. Alla campagna ''acquisti'' inglese per il reclutamento dei medici specialisti italiani si affianca la Svezia che punta sui nostri psichiatri per gli ospedali del Paese, in particolare nell'area di Skane (Svezia meridionale).

    La richiesta e' contenuta in un progetto Eures (rete dicooperazione internazionale per facilitare la liberacircolazione dei lavoratori in Europa) italo svedese che prevedeil reclutamento di medici psichiatri.

    I primi medici - secondo quanto spiegano al ministero del Welfare italiano - stannoprendendo in queste settimane servizio negli ospedali .

    Dopo alcune selezioni in Italia a fine maggio si sono tenuti due incontri di una delegazione svedese di psichiatri con medici italiani in due citta' della Regione mentre per i prossimi mesisono previste nuove iniziative.

    Per chi e' interessato al progetto - si legge sul sito delministero del Welfare - e' possibile inviare un curriculum vitae in inglese al consigliere Eures responsabile dei progetti del settore sanitario, Anna Melinelli alla direzione generale dell'impiego (amelinelli@minwelfare.it.) o a Marco Nobis,psichiatra italiano da anni impegnato in Svezia (marco.nobis@skane.se) se si intende partecipare ai progetti della regione di Skane.

     Il progetto non raggiungera' le dimensioni di quello inglese (circa 200 le richieste) ma e'probabile che negli ospedali svedesi ci sia posto per qualchedecina di psichiatri italiani che avranno facilitazioni sia suicorsi di lingua sia sull'alloggio.

    Mentre l'Italia esporta medici - spiegano ancora alministero - soprattutto grazie all'alta percentuale di laureati in medicina rispetto alla popolazione (oltre 300.000 medici perquasi 57 milioni di persone) continua a ''importare'' infermieri.

    Negli ultimi due anni infatti - spiegano al ministero - solo grazie ai progetti Eures sono arrivati in Italia 400 tra infermieri, tecnici di radiologia efisioterapisti solo attraverso un progetto con il ministero del lavoro spagnolo. Altri verranno reclutati attraverso altri progetti in corso di programmazione soprattutto dai paesi di prossima adesione. (ANSA).

     

    Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

     

     



    Webmail Login
    Username (nuovo sistema)

    Password
       

    Hit Counter
    9158332 Visite

    Browser Prefs
    Aggiungi ai preferiti
    Imposta homepage

    Who's online
    Sono connessi 70 ospiti e 0 utenti registrati

    Extranet
    Username
    Password
     









    Informativa sui Cookies
    Leggi qui l'informativa sui cookies

    Copyright 2002-2005© - All rights reserved - Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico "Paolo Giaccone" Palermo