Thursday 19 April 2018
 
Home News
 
 
  :: Main Menu
  • Home
  • l'Azienda
  • Contatti
  • News
  • Struttura aziendale
  • FAQ
  • Gare e Concorsi
  • Atti deliberativi
  • Comunicazione - URP
  • Farmacovigilanza
  • Comitato Etico Palermo 1
  • DISABILI Prog. ANCORA
  • Comitato Consultivo
  • Costruire_Salute
  • Regolamenti
  • Internazionalizzazione e Ricerca Sanitaria
  • Prevenzione Osteonecrosi Mascellari PROMaF
  • Amministrazione Trasparente
  • Attività del CQRC
  • Cardiologia Interventistica
  • Intranet
  • Portale Appalti
  • Urologia















  •   Comunicazioni:
     
    Guida alle prestazioni di diagnostica di laboratorio


    Uso in sicurezza della formaldeide


    POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.
    protocollo.aoup@pec.policlinicogiaccone.it


    Epidemia Epatite A - Tramissione schede per la rilevazione dei dati

    Allegato 1

    Allegato 2


    Elenco dei debiti fornitori ai sensi Art. 8 Legge n. 64/2013


    Comunicazione orario estivo punti cassa Ticket - intramenia - Cartelle Cliniche - Prestazioni Aziendali - mesi Luglio e Agosto 2013


    CIO
    Delibera 493-19/06/2013 – Approvazione programma di prevenzione delle infezioni ospedaliere e protocollo di sorveglianza ambientale


    Gestione dei rifiuti sanitari


    Rettifiche alle graduatorie definitive degli Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010.

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2009

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2010


    Nota Direzione Sanitaria sul sistema di notifica delle Malattie Infettive

    Scheda per segnalazione di caso sospetto di Malattia Infettiva


    Si informa che sulla Intranet nella cartella "Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010" della sezione "Documenti Aziendali" sono state pubblicate le graduatorie definitive degli aventi diritto.


    Avviso ASP di Catania su pubblicazione n. 3 bandi nella GURS speciale concorsi n. 10 del 29/07/2011


    Linee guida - Corretta prassi Igienico-Comportamentale nel Complesso Operatorio


    Delibera per l'istituzione Ufficio dei Procedimenti Disciplinari (U.P.D.)

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa S.S.N.


    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale medica e veterinaria S.S.N.

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale del comparto S.S.N


    Attività condotte per ridurre il rischio clinico nel 2010


    Guida alle prestazioni di diagnostica di laboratorio

    Farmaci: microsfere da inalare al posto delle iniezioni Print E-mail
    29 set 2003

    Microsfere di plastica da inalare al posto delle iniezioni comunemente usate per somministrare medicinali, come l'insulina per i diabetici.

    E' la soluzione promessa dall'equipe di Justin Hanes della prestigiosa Johns Hopkins University che sta lavorando a questo progetto che he potrebbe rivoluzionare il modo di somministrare medicinali come ormoni o Dna terapeutico.

    I risultati dei primi test, in via di pubblicazione su Journal of Biology Chemistry, sono promettenti anche per veicolare anticancerogeni proprio laddove servono.

    Le microsfere sono simili a navicelle di dimensioni infinitesimali, un decimo del diametro di un capello, che entrano nel corpo attraverso l'inalazione; viaggiano nelle vie respiratorie e qui rilasciano lentamente il principio attivo della medicina.

    Alcune varianti, di diametro possibilmente ancora inferiore, sono invece progettate in modo da compiere un viaggio piu' lungo, oltrepassare la barriera di muco che riveste i polmoni e andare alla ricerca del loro obiettivo, ad esempio cellule malate da eliminare.

    Addirittura potrebbero entrare sin nel nucleo delle cellule dove e' custodito il nostro patrimonio genetico, il Dna, e li' rilasciare frammenti di Dna per la terapia genica.

    Le microsfere sono composte da un materiale morbido, che non si accumula nelle vie respiratorie e non ferisce i tessuti del corpo. Inoltre sono rivestite in maniera tale da eludere le guardie dell'organismo, le cellule immunitarie.

    L'idea degli esperti sarebbe quella di sostituire le fastidiose iniezioni di insulina, di ormone della crescita e di Dna terapeutico con le particelle da inalare. Il prossimo passo sara' testarle sugli animali e poi sull'uomo.

     

    Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

     

     



    Webmail Login
    Username (dipendenti)

    Password
       

    Hit Counter
    9480182 Visite

    Browser Prefs
    Aggiungi ai preferiti
    Imposta homepage

    Who's online
    Sono connessi 143 ospiti e 0 utenti registrati









    Informativa sui Cookies
    Leggi qui l'informativa sui cookies

    Copyright 2002-2005© - All rights reserved - Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico "Paolo Giaccone" Palermo