Thursday 19 April 2018
 
Home News
 
 
  :: Main Menu
  • Home
  • l'Azienda
  • Contatti
  • News
  • Struttura aziendale
  • FAQ
  • Gare e Concorsi
  • Atti deliberativi
  • Comunicazione - URP
  • Farmacovigilanza
  • Comitato Etico Palermo 1
  • DISABILI Prog. ANCORA
  • Comitato Consultivo
  • Costruire_Salute
  • Regolamenti
  • Internazionalizzazione e Ricerca Sanitaria
  • Prevenzione Osteonecrosi Mascellari PROMaF
  • Amministrazione Trasparente
  • Attività del CQRC
  • Cardiologia Interventistica
  • Intranet
  • Portale Appalti
  • Urologia















  •   Comunicazioni:
     
    Comunicazione orario estivo punti cassa Ticket - intramenia - Cartelle Cliniche - Prestazioni Aziendali - mesi Luglio e Agosto 2013


    Uso in sicurezza della formaldeide


    POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.
    protocollo.aoup@pec.policlinicogiaccone.it


    Epidemia Epatite A - Tramissione schede per la rilevazione dei dati

    Allegato 1

    Allegato 2


    Elenco dei debiti fornitori ai sensi Art. 8 Legge n. 64/2013


    Comunicazione orario estivo punti cassa Ticket - intramenia - Cartelle Cliniche - Prestazioni Aziendali - mesi Luglio e Agosto 2013


    CIO
    Delibera 493-19/06/2013 – Approvazione programma di prevenzione delle infezioni ospedaliere e protocollo di sorveglianza ambientale


    Gestione dei rifiuti sanitari


    Rettifiche alle graduatorie definitive degli Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010.

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2009

    Graduatoria definitiva corretta degli interventi a favore del personale anno 2010


    Nota Direzione Sanitaria sul sistema di notifica delle Malattie Infettive

    Scheda per segnalazione di caso sospetto di Malattia Infettiva


    Si informa che sulla Intranet nella cartella "Interventi a favore del personale anni 2009 e 2010" della sezione "Documenti Aziendali" sono state pubblicate le graduatorie definitive degli aventi diritto.


    Avviso ASP di Catania su pubblicazione n. 3 bandi nella GURS speciale concorsi n. 10 del 29/07/2011


    Linee guida - Corretta prassi Igienico-Comportamentale nel Complesso Operatorio


    Delibera per l'istituzione Ufficio dei Procedimenti Disciplinari (U.P.D.)

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa S.S.N.


    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale medica e veterinaria S.S.N.

    Codice disciplinare del personale dell'area contrattuale del comparto S.S.N


    Attività condotte per ridurre il rischio clinico nel 2010


    Guida alle prestazioni di diagnostica di laboratorio

    Cinque caffe' al giorno fanno bene al fegato Print E-mail
    15 ott 2003

    E' uno studio condotto dal Dipartimento di Scienza degli Alimenti dell'Universita' Federico II di Napoli, e pubblicato su Alimentary Pharmacology & Therapeutics a dimostrare che il consumo di ben 5 caffe' al giorno (ovvero il consumo medio dei bevitori di caffe' italiani), aumenta anche del 16% nel sangue la concentrazione di glutatione, il principale antiossidante endogeno prodotto dal fegato.

    La buona notizia potra' forse mettere pace fra gli amanti della bevanda e i medici che ora, di fronte ai primi problemi del fegato, invitano i propri pazienti a rinunciarci. L'aumento della sostanza, fanno notare gli autori, non e' dovuto ad una aumentata produzione di radicali liberi, il cui valore rimane invece costante, e l'effetto benefico dei 5 caffe' quotidiani non dipenderebbe nemmeno dalla caffeina, ma dalle sostanze fenoliche (antiossidanti, appunto) presenti nella bevanda.

     

    L'effetto e' lo stesso con i caffe' espresso o con quelli fatti con la moka, con il caffe' normale e con quello decaffeinato. La concentrazione di glutatione nel sangue e' indice della relativa concentrazione nel fegato, e questo puo' essere molto importante per la salute umana, dal momento che un aumento di tale concentrazione potrebbe essere utile nella cura di epatiti C e cirrosi epatiche, casi in cui si rileva un decremento di glutatione.

    Lo studio, coordinato dal Vincenzo Fogliano, professore di biochimica alla Facolta' di Agraria presso l'Universita' di Napoli Federico II, e' stato presentato oggi al secondo corso di formazione avanzata su alimentazione e salute, organizzato a Firenze dalla SIGE, la Societa' Italiana di Gastroenterologia.

    Quest'anno il corso ha un tema specifico: il Fegato ed i suoi rapporti con l'alimentazione. La scelta dell'argomento deriva dalla centralit di questo organo nel metabolismo dei nutrienti, dalla crescente rilevanza di patologie epatiche legate ad incongrua alimentazione e dalla diffusione di alimenti funzionali e terapie alimentari, complementari o alternative all~uso di farmaci tradizionali. Saranno affrontate tematiche molto attuali e di grandissima rilevanza epidemiologica.

     

    Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

     

     



    Webmail Login
    Username (dipendenti)

    Password
       

    Hit Counter
    9479039 Visite

    Browser Prefs
    Aggiungi ai preferiti
    Imposta homepage

    Who's online
    Sono connessi 226 ospiti e 0 utenti registrati









    Informativa sui Cookies
    Leggi qui l'informativa sui cookies

    Copyright 2002-2005© - All rights reserved - Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico "Paolo Giaccone" Palermo