Tuesday 12 November 2019
 
Home DISABILI Prog. ANCORA
 
 
  :: Main Menu
  • Home
  • l'Azienda
  • Contatti
  • Struttura aziendale
  • FAQ
  • Gare e Concorsi
  • Atti deliberativi
  • Comunicazione - URP
  • Farmacovigilanza
  • DISABILI Prog. ANCORA
  • Comitato Consultivo
  • Costruire_Salute
  • Internazionalizzazione e Ricerca Sanitaria
  • Prevenzione Osteonecrosi Mascellari PROMaF
  • Amministrazione Trasparente
  • Intranet
  • Portale Appalti
  • Sistema Informativo Aziendale
  • Centri Riferimento Regionale Malattie Rare
  • CTC - Clinical Trial Center
  • Privacy
  • Cardiologia
  • Diagnostica per Immagini e Neuroscienze
  • Urologia
  • Link utili

    Pazienti in carico al Pronto Soccorso: 28


     Rosso         3
     Giallo                 11
     Verde               9
     Bianco           5

    In attesa di visita: 12


     Rosso      0
     Giallo         3
     Verde               9
     Bianco      0

    dati aggiornati al 12/11/2019 14:23

















  •   Comunicazioni:
     
    POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.
    protocollo.aoup@pec.policlinicogiaccone.it


    Uso in sicurezza della formaldeide


    POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.
    protocollo.aoup@pec.policlinicogiaccone.it


    Epidemia Epatite A - Tramissione schede per la rilevazione dei dati

    Allegato 1

    Allegato 2


    Elenco dei debiti fornitori ai sensi Art. 8 Legge n. 64/2013
    Si avvisa l'utenza che le informazioni sono in fase di aggiornamento in seguito all'applicazione della nuova normativa (D.Lgs. n. 33 del 14/3/2013) entrata in vigore il 20 Aprile 2013.


    CIO
    Delibera 493-19/06/2013 – Approvazione programma di prevenzione delle infezioni ospedaliere e protocollo di sorveglianza ambientale



    DISABILI Progetto M.A.I.D.A./A.N.C.O.R.A.
     



    L’idea progettuale realizzata nel 2011 attraverso il Progetto A.N.C.O.R.A. e la nascita di una corsia preferenziale per disabili non collaboranti, è nata dalla necessità degli utenti di un’associazione di Volontariato per persone disabili (A.Vo.F.I.D.) di ricevere cure sanitarie mirate a questa specifica tipologia di utenza.
    Dal bisogno di una parte di cittadini è nato un servizio pubblico; sono stati attivati percorsi facilitati per l’accesso alle prestazioni sanitarie – ambulatoriali, di ricovero programmato e di urgenza/emergenza per i disabili non autosufficienti e, in particolare, per coloro che presentano gravi difficoltà comunicative. L’iniziativa si caratterizza per l’adozione di un approccio di cura multidisciplinare e multiprofessionale e al tempo stesso per una presa in carico globale del paziente, in un’ottica di integrazione di rete, per la formazione specifica dei professionisti coinvolti e per l’individuazione di strumenti informativi (carta sanitaria contenente l’archivio clinico personale del disabile), utili alla condivisione dei dati del paziente tra i vari operatori del sistema.
    Nel 2016 con l'esecuzione della delibera n. 75 del 03/02/2016 è stato disposto il bando per la selezione pubblica e il conferimento di 3 incarichi per le figure rispettivamente di 2 Psicologi e 1 Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica per la realizzazione del progetto dal titolo: ”Miglioramento dell'Assistenza Integrata ai soggetti Disabili (M.AI.D.A)”; progetti obiettivo PSN 2013 azione 8.2, il cui bando è stato indetto a suo tempo con delibera n. 729 del 06/08/2015 e pubblicato sulla GURI n. 68 del 04/09/2015 (responsabile Scientifico Prof. Daniele La Barbera). Alla fine delle selezioni concorsuali si è ricostituita l’equipe psichiatrica.

    Chi siamo

    Il principale elemento d’innovatività del progetto risiede nella scelta strategica di investire sulla riorganizzazione e differenziazione dell’equipe dedicata all’accoglienza e presa in carico dei pazienti disabili non autosufficienti, ed in particolare dei “non collaboranti”, reclutando un’equipe multidisciplinare che offrirà una presenza stabile all’interno del Policlinico.
    Un’equipe multiprofessionale, composta da 2 medici: il dott. Salvatore Porrovecchio coordinatore del servizio, e il dott. Calogero Pullara, anestesista-rianimatore, collaborati da due Infermieri Professionali, il signor Domenico Cucchiara e la signora Rosa Bisceglia, che di fatto sono i componenti del nucleo storico dell'ambulatorio Gravi Disabili che da oltre un decennio si occupa di garantire gli accessi programmati alle diverse Unità Operative (Medicina Interna, Fisiatria, Cardiologia, Odontoiatria, Neurochirurgia, Ginecologia, Angiologia, Oncologia, Dermatologia, ecc.). L'aspetto amministrativo dell'Ambulatorio è a cura del Rag. Nicola Muratore che ha afferito al servizio fin dalla sua nascita.
    Un’equipe psichiatrica (n. 1 Psichiatra, la dott.ssa Barbara Bonanno; n. 2 Psicologi, la dott.ssa Anna Marinaro e il dott Fulvio Marchese; n. 1 Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica, la dott.ssa Sofia Lo Duca) si fa carico di accogliere i pazienti con disabilità psico-intellettiva e i ”non collaboranti”, provvedendo con appositi strumenti di valutazione, ad un assessment socio-sanitario, predisponendo un piano d’intervento e facilitando i percorsi assistenziali, curando gli aspetti dell’informazione e del coinvolgimento delle famiglie, integrandosi e coordinandosi per gli aspetti assistenziali al Servizio accoglienza disabili e ad altre strutture del SSR.

    Percorsi Assistenziali

    Il progetto A.N.C.O.R.A. garantisce un accesso programmato alle prestazioni sanitarie che si snoda secondo due tipologie di percorso:

    1. Ambulatoriale
    2. Ricovero


    La programmazione delle visite specialistiche e l’accompagnamento nei luoghi di fruizione delle prestazioni sono curati dal personale di supporto del Servizio accoglienza. E’ prevista una presa a carico del disabile anche in caso di Emergenza/Urgenza. Se giunge al Pronto Soccorso un disabile grave non collaborante, indipendentemente dal codice colore assegnato in base alla sintomatologia, avrà priorità di accesso al P.S. ed anche alle UU.OO. per le consulenze ambulatoriali (ove possibile, sarà lo stesso specialista a raggiungere il P.S.) e per gli approfondimenti diagnostici che eventualmente si rendessero necessari. La priorità d’accesso sarà limitata dalla concomitanza di una prestazione in corso che deve essere ultimata o dalla concomitanza di accesso di altri utenti clinicamente instabili con parametri vitali alterati.

    Sede ed Orari

    L'Ambulatorio A.N.C.O.R.A./M.A.I.D.A. ha sede in Via del Vespro 141 presso il Dipartimento di CLINICA MEDICA II (Prof. Montalto)
    Tel. 091/6552797 - 6552899, FAX 6552798
    Disponibilità: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 14.

     

    Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

     

     



    Webmail Login
    Username (dipendenti)

    Password
       

    Hit Counter
    14910464 Visite

    Browser Prefs
    Aggiungi ai preferiti
    Imposta homepage

    Who's online
    Sono connessi 213 ospiti e 0 utenti registrati







    Informativa sui Cookies
    Leggi qui l'informativa sui cookies



    Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico "Paolo Giaccone" Via del Vespro, 129 90127 Palermo - C.F e P.I. AOUP 05841790826
    Centralino: 091 6551111 - Pec: protocollo.aoup@pec.policlinicogiaccone.it - Trasparenza: trasparenza@policlinico.pa.it
    URP: urp@policlinico.pa.it - Webmaster: webmaster@policlinico.pa.it

    Privacy - Amministrazione Trasparente - Ufficio Relazioni con il Pubblico - Università degli Studi di Palermo